Guida al controllo di gestione per le PMI
76
La presenza di differenze rilevanti tra gli importi attesi e quelli effettivi rende
la contabilità analitica poco attendibile e suggerisce necessari interventi di
miglioramento per quanto concerne le modalità di determinazione dei costi variabili
di prodotto. A volte è essenziale effettuare delle rilevazioni puntuali per riscontrare
il valore effettivo dei parametri che contribuiscono a determinare il costo variabile di
produzione e vendita.
5.3
L’andamento della redditività per Cliente e per Prodotto
La reportistica periodica deve consentire di analizzare l’andamento dei ricavi per
Cliente e per Prodotto e di confrontare i risultati sulla base dei budget delle vendite
formulati. I confronti sono effettuati con le stesse modalità presentate nel paragrafo
precedente e, nel caso di una contabilità funzionante su dati standard, il confronto
potrebbe evidenziare delle differenze, derivanti dal mancato rispetto degli standard
per le singole voci di costo gestite dalla contabilità analitica.