Guida al controllo di gestione per le PMI
80
(
analizzando la figura Cons12 Vs.Bdg12). La situazione invece è più critica rispetto
all’esercizio precedente, infatti 124 clienti stanno acquistando meno rispetto allo
scorso anno, a fronte di soli 40 clienti in aumento (analizzando la figura Cons12
verso Cons11).
5.5
Il controllo dei costi fissi per Centro di Responsabilità
Perché i costi generali crescono continuamente?
Considerata la sempre maggior rilevanza di questa tipologia di costi è opportuno
presentare un’apposita reportistica di controllo in grado di evidenziare, sempre in
ottica feed-back e feed-forward, l’andamento e le eventuali criticità.
In primis è opportuno determinare i consuntivi per singolo centro di responsabilità e
presentare un prospetto informativo:
Il prospetto mostra il confronto in valore assoluto e lo scostamento in termini %
evidenziando in negativo l’incremento dei costi ed in positivo il contenimento.
Come si vede anche dall’esempio, entrambe le informazioni sono utili per
comprendere la situazione; in valore assoluto il risultato complessivo di rispetto
del budget dei costi fissi totali è ottenuto grazie ai risparmi della Direzione che
compensano gli sforamenti della SDG (Sistemi di Gestione Qualità) e della
Produzione. Maggiori spese che, per quanto riguarda la SDG, sono molto evidenti (in
termini di scostamento % superano il 25%, mentre più contenuti risultano essere
quelle della Produzione (pari al 5%).
Per fornire una situazione sintetica per singolo responsabile, molto efficace, a
riguardo, è l’impiego di un grafico radar presentato sui valori assoluti: