85
FAQ (Frequently Asked Questions)
Che cos’è il Controllo di Gestione?
E’ un processo con cui l’imprenditore si assicura di acquisire e utilizzare in modo
efficace ed efficiente le risorse (umane, tecniche e finanziarie) che usa nella sua
attività. Il processo richiede di fissare degli obiettivi e di misurare periodicamente
alcuni indicatori per verificare il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
Quando l’impiego delle risorse è efficiente?
Quando si ottimizza la quantità di risorse necessarie per conseguire un risultato
desiderato (massimo risultato con risorse date o minima quantità di risorse utilizzate
per un certo risultato).
Che cosa si intende per Ciclo del Controllo?
Si intende la sequenza delle fasi indispensabili per realizzare un controllo di
gestione corretto: inizia con la formulazione degli obiettivi, prosegue con
la rilevazione tempestiva ed accurata dei risultati, confronta i risultati con gli
obiettivi formulati e segnala le aree in cui può essere necessario intervenire con
delle azioni correttive.
In periodi così turbolenti e imprevedibili è utile il Controllo di Gestione?
Controllare la gestione significa proprio garantirsi la possibilità di intervenire
tempestivamente laddove i risultati via via realizzati siano distanti dagli obiettivi
definiti e soprattutto laddove le prospettive mostrino situazioni sfavorevoli. Questo
approccio consente di intervenire in anticipo per correggere la direzione di marcia,
anche alla luce dei cambiamenti repentini del mercato.
Quali sono le principali finalità del Controllo di Gestione?
Consente alla Direzione di prendere decisioni corrette, grazie anche agli strumenti
messi a disposizione, e favorisce la distribuzione delle responsabilità tra i vari
collaboratori e quindi la valutazione delle loro prestazioni. Tale approccio è infine in
FAQ
(
Frequently Asked Questions)
?