Pagina 33 - business_plan

Versione HTML di base

5. FORMULAZIONE DELLA STRATEGIA
I risultati delle suddette analisi contribuiscono a generare un quadro conosci-
tivo della situazione attuale dell’impresa e dell’evoluzione del mercato in cui
questa opera o intende operare. Tali risultati possono essere sistematizzati
all’interno della nota matrice SWOT (fig. 5), la quale rappresenta un utile stru-
mento manageriale per la definizione di obiettivi futuri e di linee strategiche
aziendali. La matrice è composta da quattro quadranti, in cui sono riportate
opportunità
e
minacce
del mercato (prospettiva esterna all’impresa), punti di
forza
e di
debolezza
dell’impresa (prospettiva interna).
Fig. 5 – Matrice SWOT
In genere l’obiettivo di fondo è dato dalla crescita del business dell’impresa;
nella matrice di Ansoff (fig. 6), di seguito raffigurata, sono individuate quattro
possibili linee di sviluppo, che differiscono per livello di rischiosità:
33
- Entrata di nuovi concorrenti
- Rispetto nuove normative su
standard produttivi
- “Stretta” creditizia
- …
- Limitata rete commerciale
- Clima aziendale
- Limitata disponibilità di risorse
finanziarie
- …
- Crescita della domanda potenziale
- Sviluppo di una nuova tecnologia
- Finanziamenti pubblici
- …
- Immagine positiva del brand
- Elevata qualità percepita dei prodotti
- Servizi
- …
Opportunità
Minacce
Punti di forza
Punti di debolezza